Liceo Sesto Properzio • Assisi
#(fe)male

#(fe)male è una campagna di sensibilizzazione e comunicazione in materia di lotta all’odio, all’intolleranza e alla violenza on line realizzata dalle studentesse della 4AC Celeste Alzalamira, Benedetta De Giovanni, Giorgia De Santis e Maria Elena Patacca.

Nelle giornate dell'8 e del 9 Gennaio 2021, le quattro ragazze hanno partecipato all’hackaton #Hackforinclusion 2021, evento online organizzate dall’Istituto Capitini di Perugia. Guidate dal prof. Lorenzo Morlunghi e con il supporto della prof.ssa Diana Dragoni, il loro team “Hackagirls” ha vinto la Challenge 4 "Come ci vedono online? Come ribaltare l’uso che viene fatto di corpi e immagini e arginare il linguaggio offensivo e sessista". All’interno dello stesso evento ha ben figurato anche la seconda squadra del Properzio “The beginners”, formata dagli studenti Tommaso Balducci, Ana Maria Budau, Vittorio Fiorini e Sofia Vetturini della classe 1BL, accompagnati delle prof.sse Marina Caputo e Paola Pagliacci. La manifestazione è stata organizzata all’interno del Programma #INEDU, che si propone di rendere le comunità più forti e inclusive attraverso l’alfabetizzazione mediatica e lo sviluppo del pensiero critico.

La vittoria del team Hackagirls è stata premiata con un finanziamento di 2500 euro per una campagna di sensibilizzazione sui temi trattati durante la competizione. E' così partita #(fe)male, il cui nome nasce dall'unione di female e male (femmina e maschio).  Le quattro ragazze, con la collaborazione del prof. Morlunghi, hanno allora aperto a questo scopo il profilo Instagram fe_male.inedu. L'obiettivo fondamentale è quello di riuscire a scardinare, nella realtà della nostra scuola e più in generale del nostro territorio, tutti quegli stereotipi di genere che ancora premono sulla nostra società, idee che provengono da una cultura antiquata e che non dovrebbero più esistere nel 2021. Particolare importanza riveste la sensibilizzazione riguardo il bodyshaming e il sessismo, al fine di rendere tutti più consapevoli delle conseguenze che questi fenomeni comportano. Un intento di #(fe)male è quello di mostrare quanto questi fenomeni siano diffusi nel mondo del cinema, della letteratura e dell’arte e anche nell'attualità e a volte confrontandoli con episodi di epoche passate.  

Più in generale, la campagna di comunicazione mira a suscitare una riflessione attraverso riferimenti concreti, come video-interviste e attraverso post e storie sui social. Seguite allora i lavori delle nostre ragazze alla pagina Instagram:

https://instagram.com/fe_male.inedu?igshid=19wygy6p241e6

 

Vedi articoli di giornale sull'iniziativa:

UmbriaJournal, 12 Gennaio 2021

Tuttoggi, 12 Gennaio 2021

TG3 Umbria, 15 Gennaio 2021

Assisi News, 15 Aprile 2021

Terrenostre, 15 Aprile 2021

Tuttoggi, 15 Aprile 2021

UmbriaCronaca, 15 Aprile 2021

VivereAssisi, 16 Aprile 2021

Corriere dell'Umbria, 17 Aprile 2021

Stato di paura, Radio Rai 1, 23 Aprile 2021

Umbriaecultura.it, 4 Maggio 2021

Assisi News, 17 Maggio 2021

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.