Liceo Sesto Properzio • Assisi
Fare scuola nell'emergenza sanitaria

La sospensione delle attività didattiche ordinarie, per i noti eventi legati al virus Covid-19, ha costretto i docenti a ripensare velocemente il loro modo di lavorare. In un arco di tempo brevissimo, tutti gli istituti scolastici hanno organizzato modalità di didattica a distanza che hanno garantito, in una situazione di completa emergenza, la continuazione delle lezioni. 

Anche grazie a supporti già implementati negli anni precedenti, il Liceo Properzio è riuscito ad essere operativo nella DaD a partire dal 9 Marzo, a soli cinque giorni di distanza dal DPCM del 4 Marzo che decretava la chiusura delle scuole. Quasi tutti i nostri insegnanti hanno così portato avanti in modo adeguato i loro piani di lavoro iniziali, nonostante le numerose problematiche del nuovo contesto (di cui la nostra scuola ha tenuto la dovuta considerazione, delineando fin dal mese di marzo delle linee guida comuni per l'erogazione della DaD e stabilendo poi nel mese di Aprile i criteri di valutazione per le prove di verifica).  

Inoltre, seppur a distanza, alcuni dei nostri progetti pomeridiani sono stati portati regolarmente avanti nel periodo di lockdown.

Diversi insegnanti della scuola sono riusciti, infine, ad andare oltre la didattica tradizionale, cogliendo delle opportunità di sperimentazione nella situazione di criticità e proponendo delle attività innovative e maggiormente conformi alla DaD. Questa pagina raccoglie allora alcune delle esperienze condotte nell'istituto nei mesi di sospensione delle lezioni in presenza.

 

PRENDERSI CURA DELLE PAROLE AL TEMPO DEL COVID-19

da pagina:Prendersi cura delle parole al tempo del covid-19

Attività realizzata dalle classi 3BS e 3CS, coordinate dal prof. Daniele Celli. Il lavoro, centrato sull’elaborazione delle emozioni scaturite da un evento così impattante, ha portato alla realizzazione di un interessante prodotto multimediale che è stato pubblicato anche nel blog di Romano Luperini laletteraturaenoi e pubblicizzato nella trasmissione radiofonica Fahrenheit di Rai Radio 3. Cliccando sul link, si può inoltre accedere alla pagina dedicata sul nostro sito.

 

INCONTRI CON AUTORI ED ESPERTI

 Incontri Periodo Covid

La nostra scuola ha continuato ad organizzare, in videoconferenza, numerosi incontri con importanti figure del mondo culturale e sociale italiano. Ricordiamo in particolare i nostri ospiti (i link rimandano ad una breve descrizione della giornata nel nostro canale Facebook)

 

I PROGETTI DELLA SCUOLA

I progetti a.s. 2019/2020

Tra le attività extracurricolari portate avanti in questa fase, ricordiamo gli incontri del blog “L’occhio del Properzio”, le lezioni di Fit-ballet condotte dal prof. Lorenzo Strizzi, le attività del Debate portate avanti dalle prof.sse Donati, Marini e Tabarrini e i Mercoledì Letterari con la presentazione, da parte dei docenti della nostra scuola, di opere importanti della letteratura nazionale ed internazionale. Una menzione particolare va data al Servizio Civile Nazionale che ha permesso di affiancare ai ragazzi con maggiori difficoltà scolastiche dei volontari opportunamente formati nel supporto didattico. Anche se non più in presenza, il lockdown non ha interrotto l’erogazione di questo importante servizio d’inclusione.

 

VIDEOTUTORIAL

 Videotutorial

Diversi docenti della nostra scuola hanno richiesto ai propri studenti, come modalità di verifica nel periodo della DaD, di produrre dei video e dei messaggi audio sui contenuti disciplinari trattati. Tale modalità ha permesso agli studenti di produrre interessanti elaborati multimediali. Segnaliamo alcuni di questi lavori nei link sottostanti.

 

TRAIT D'UNION

da pagina:Prendersi cura delle parole al tempo del covid-19

Trait d’union è un magazine online che raccoglie materiali elaborati da studenti di tutto il mondo e dai loro insegnanti su temi di natura culturale e sociale, traducendoli in numerose lingue. Il sito della rivista è stato in questa fase un centro di riflessione molto attivo sulle questioni inerenti l'emergenza sanitaria. Il Liceo Properzio, che collabora con Trait d’union da alcuni anni, ha contribuito in modo rilevante alla riflessione sul periodo Covid, con diversi articoli di nostri studenti pubblicati all'interno della piattaforma. Riportiamo allora i link agli elaborati prodotti dai nostri ragazzi in questo anno scolastico.

 

PROGETTO ANTIGONE

da pagina:Prendersi cura delle parole al tempo del covid-19

Progetto teatrale avviato nel periodo regolare delle lezioni, non si è potuto concludere con il preventivato spettacolo finale per gli eventi legati alla diffusione del Covid. Gli studenti partecipanti, guidati dai docenti Daniele Celli e Alessandra Cioccoloni, hanno tuttavia trovato il modo di valorizzare il loro lavoro realizzando un interessante libro digitale con la raccolta dei testi e delle  immagini del progetto. Maggiori dettagli sulle attività svolte possono essere trovate su questa pagina dedicata

 

I VIDEO DI #restiamoacasa

 #restiamoacasa

Nei mesi di marzo e di aprile 2020, caratterizzati dalla Fase 1 della pandemia e dal rigido lockdown dovuto all’emergenza sanitaria, alcuni docenti della scuola si sono messi a disposizione per mantenere vivo il senso di comunità, invitando allo stesso tempo i nostri studenti e le loro famiglie a rispettare le misure di contenimento del virus e a rimanere a casa. Sono stati così realizzati alcuni video - dai temi non propriamente scolastici - in cui gli insegnanti hanno cercato simpaticamente di mantenere i legame di relazione con tutti i ragazzi della scuola. Ecco l'elenco dei video realizzati.

 

INTERESSE DELLA STAMPA VERSO LE NOSTRE ATTIVITA'

Stampa Covid

La nostra azione didattica nel periodo del lockdown ha ricevuto un interessamento piuttosto rilevante da parte della stampa locale. Diverse testate giornalistiche e televisive hanno in effetti dedicato articoli e servizi al modello DaD portato avanti nella nostra scuola. Ecco un elenco del materiale di stampa pubblicato in questa fase.

A tale materiale, aggiungiamo le interessanti riflessioni che il nostro prof. Roberto Contu ha pubblicato periodicamente sul quotidiano ROMAsette.it sulle questioni inerenti la pandemia e la didattica a distanza.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.