Liceo Sesto Properzio • Assisi

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) è il documento programmatico e informativo in cui ogni istituto scolastico esplicita la propria intenzionalità educativa e formativa.

Ridefinito secondo un orizzonte di durata triennale dalla Legge 107/2015 ed elaborato sulla base degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal Dirigente Scolastico  (Linee  di  Indirizzo), il PTOF è un documento di carattere didattico, organizzativo ed amministrativo in cui sono individuati gli obiettivi proritari che la scuola si prefigge di raggiungere, dichiarando allo stesso tempo le modalità e le risorse umane e materiali con cui questi vengono perseguiti. 

La sua stesura parte dall’analisi dei dati del RAV (Rapporto di autovalutazione di Istituto) che individua i punti di forza e di debolezza della scuola. In ogni anno scolastico del triennio di riferimento, ogni istituto può inoltre stabilire delle modifiche alla programmazione generale delineata dal PTOF, attraverso il POF annuale. Il POF inoltre descrive in modo più dettagliato la vita generale della scuola, riportando la documentazione didattica, gli organigrammi, i progetti attivati nell'anno di riferimento.

Il Liceo Properzio demanda la prima elaborazione dei tre documenti ad un'apposita commissione interna, guidata a partire dall'a.s. 2018-2019 dalla prof.ssa Michela Fratalocchi. Le proposte della Commissione PTOF vengono poi discusse ed integrate in sede di Collegio Docenti e successivamente adottate dal Consiglio d'Istituto.

In generale questi documenti descrivono come ogni istituto intende concretizzare la propria autonomia scolastica, con le indicazione di eventuali modifiche al curricolo, con i progetti didattici, con la definizione dei rapporti con altri Enti ed Istituzioni del territorio che possano concorrere allo sviluppo del piano.

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.